Tag: Jason Reitman

ghostbusters legacy

Ghostbusters: Legacy terzo capitolo della saga è nelle sale cinematografiche

Ghostbusters: Legacy il film diretto da Jason Reitman è nelle sale.

ghostbusters legacy Ghostbusters: Legacy  è il terzo capitolo dell’omonima saga inaugurata nel 1984 con la regia di Ivan Reitman.

Come detto la regia è di Jason Reitman, figlio di Ivan, che firma la sceneggiatura con  Gil Kenan.

Questa volta gli Acchiappafantasmi tornano in una nuova avventura che vede protagonista una piccola famiglia, formata da Callie e dai suoi due figli, Phoebe e Trevor.

Dopo essere rimasti senza un soldo, i tre si trasferiscono a Summerville in una fattoria isolata e macabra, ereditata dopo la morte del nonno.

Il cast della pellicola è composto da Mckenna Grace, Finn Wolfhard, Carrie Coon e Paul Rudd,

a cui si aggiungono gli attori dei precedenti capitoli

Bill Murray, Dan Aykroyd, Ernie Hudson, Sigourney Weaver e Annie Potts, che riprendono i ruoli dei film originali.

È un film sull’andare nel seminterrato dei tuoi nonni e scoprire chi sono. – dice il regista –

È  una pellicola sull’eredità è un concetto di cui io e mio padre abbiamo molto parlato. 

È stato naturale realizzare un film sugli acchiappafantasmi che parlasse dei nipoti di un acchiappafantasmi che imparano ad essere essi stessi acchiappafantasmi.

Ghostbusters: Legacy vuole essere, nelle intenzioni dei Reitman, una buona sintesi tra i due estremi: gli originali e il reboot:

Da notare che Harold Ramis scomparso nel 2014, il cui personaggio originale del Dr. Egon Spengler è il punto d’unione tra i giovani e l’eredità degli Acchiappafantasmi,

apparirà nel film attraverso filmati d’archivio e foto prese sia da Ghostbusters (1984) che da Ghostbusters II (1989).

Non c’è possibilità di dimenticare la squadra di eroi del paranormale vestiti da inservienti finché ci sarà un’altra generazione a rispondere alla chiamata.

 

In Ghostbusters: Legacy Phoebe e Trevor sono discendenti diretti di uno degli acchiappafantasmi originali e li vedrà prendere le redini,

e pare che il parente sia il dottor Egon Spengler, che il defunto Harold Ramis interpretava.

McKenna Grace indossa persino gli stessi occhiali che portava Ramis come dottor Spengler.

“Mio padre non è uscito molto di casa a causa di Covid, ha dichiarato Jason Reitman -Iha rivelato che suo padre ha visto il film e lo ha amato,

ma ha fatto un tentativo, si è messo una mascherina e ha guidato fino agli studi della Sony per vedere il film. E dopo, ha pianto, e ha detto, ‘

Sono così orgoglioso di essere tuo padre’.

Ed è stato uno dei più bei momenti della mia vita”.