Scuola di Recitazione Cinematografica – Milano

Scheda del corso

Periodo corso: 21 ottobre 2019 – 15 giugno 2020

Numero lezioni: 30

Durata singola lezione: 3 ore

Totale ore: 90

Giorno della settimana: ogni lunedì

Orario: dalle 17:00 alle 20:00

Età minima: 16 anni

Location: Compagnia del Cinema Via Messina, 43 – Milano (metro cenisio)

Organizzazione Compagnia del Cinema srl tel. 02.4074.5330 oppure 339.588.1106

Docenti: Paolo Bufalino, Chiara Rivoli, Ippolita Baldini, Marianna Folli

Con la partecipazione straordinaria di Paolo Rossi 

Scuola di recitazione

Obiettivi e contenuti

Il corso di recitazione cinematografica è rivolto a chiunque voglia avvicinarsi alla recitazione per acquisire i principi basilari della tecnica attoriale sviluppando le potenzialità creative e interpretative presenti in ognuno.
L’attività formativa si basa sullo stile della recitazione ‘naturale’ tipica del cinema.
La scuola di recitazione, favorendo una solida dimestichezza con i fondamenti della recitazione, è utile sia a coloro che sono interessati a proseguire nella pratica attoriale generica, sia a coloro che intendono accedere ai corsi di doppiaggio. Durante il percorso di studio si andrà alla ricerca della propria espressività mediante il corpo, la voce e l’ascolto attraverso l’insegnamento teorico e pratico di svariate tecniche che coinvolgeranno tutte le qualità richieste ad un attore.
Il programma didattico è articolato in tre fasi:

I FASE
DINAMICA RELAZIONALE /SCOPERTA DEL SÉ E DELL’ALTRO
• Giochi teatrali, utili per favorire l’interazione emotiva e l’improvvisazione comunicativa.
• Dinamiche spaziali, adatte ad accrescere l’armonia gestuale e l’attenzione reciproca
• Studio e pratica della prossemica, indispensabili per lo sviluppo dell’empatia estemporanea

II FASE
IMPOSTAZIONE VOCALE
• Rilassamento
• Tecniche di respirazione
• Uso del diaframma
• Articolazione
• Uso dei risonatori

DIZIONE
• Corretta accentazione delle parole
• Raddoppiamento fonosintattico
Il corretto utilizzo della respirazione, del diaframma e dei risonatori insieme ad una fluida pronuncia e articolazione delle parole e un adeguato rilassamento, consentiranno di raggiungere quella concentrazione necessaria per soddisfare in completa autonomia le esigenze espressive ed interpretative legate alla performance attoriale. In vista di questi obiettivi, gli allievi saranno assistiti dai nostri insegnanti nelle pratiche di riscaldamento e nella ricerca del training personale più adatto.

III FASE
ANALISI DEL TESTO E DELLE SUE POTENZIALITÀ
• Uso del sottotesto
• Punteggiatura, pause e controtempi
• Interpretazione e lettura al leggìo
Parte fondamentale del processo creativo attoriale è la lettura del testo, della sua analisi e dello sviluppo della velocità di pensiero e dell’interpretazione. La presenza di un testo a monte accompagna quotidianamente l’attore spingendolo a cimentarsi nell’appropriazione dell’evento descritto carico di pensieri, emozioni, gesti, luoghi. Impossessarsi del testo vuol dire, prima di tutto, comprendere i contenuti espliciti e impliciti delle azioni dei personaggi nelle loro situazioni al fine di rendere non verosimile ma viva, reale ed immediata la trasformazione concreta della parola scritta.
A conclusione del corso è previsto un saggio di lettura al leggìo e un colloquio orientativo.

Info e prenotazioni 02.4074.5330 oppure 339.588.1106

Torna alla Home page o chiedi informazioni con il Form sottostante:

Richiesta Informazioni