Tag: stefano fresi

i migliori giorni

I migliori giorni di Massimiliano Bruno ed Edoardo Leo nelle sale cinematografiche

I migliori giorni è il film diretto da Massimiliano Bruno ed Edoardo Leo nelle sale dal primo gennaio 2023.

Nel cast de I migliori giorni ci sono:  Edoardo Leo, Massimiliano Bruno, Anna Foglietta, Max Tortora, Paolo Calabresi, Luca Argentero, Valentina Lodovini, Greta Scarano, Claudia Gerini, Stefano Fresi.

i migliori giorniUna produzione Italian International Film e Vision Distribution, in collaborazione con Sky.

 

A Natale tutti più buoni, a Capodanno tanti buoni propositi e a San Valentino amore amore amore e l’8 marzo viva le donne?

Quattro episodi, ognuno incentrato su una festività, per un film corale che sonda l’animo umano nell’affrontare le feste.

Una deputata invita alla cena della Vigilia di Natale il segretario del suo partito sperando in un futuro sostegno, ma la presenza dei suoi due fratelli, eterni rivali, mette a rischio serata e carriera.

Un ricco imprenditore tenta di rifarsi l’immagine passando il Capodanno alla mensa dei poveri, ma lì incontra il suo ex autista, ingiustamente licenziato e deciso a vendicarsi.

Un San Valentino fin troppo affollato fra lui, lei, l’altra e la lei dell’altra per una coppia che, dopo 25 anni, lo festeggia ancora.

Infine, l’8 marzo, una famosa conduttrice tv è costretta a chiedere scusa per la messa in onda di un servizio sulla “donna ideale” contestato sui social.

Se questi sono i migliori giorni, figuriamoci i peggiori…

Edoardo Leo sui quattro episodi dice:

Più che raccontare quattro episodi, abbiamo proprio voluto fare quattro film da mezz’ora.

Almeno quella era l’idea.

Inoltre c’era anche il desiderio di replicare la sensazione che si ha, a volte, quando si guardano più episodi di fila di una serie, nei quali capita anche di trovare cast diversi.

Un motivo in più per cui secondo me oggi c’è anche una abitudine maggiore a ricevere un film di questo tipo.

Argentero commenta la Festa degli innamorati:

Che senso ha questa ricorrenza banale e scontata? Possibile che serva a far luce sui propri sentimenti? Per il mio personaggio è così ma io mi dissocio perché è quello che chiamo un “ominicchio”.

L’altro regista del fil Massimiliano Bruno aggiunge:

Dopo un triennio di sofferenze incredibili  volevamo capire con quali ossa rotte ne siamo usciti e vogliamo scherzarci sopra.

Anche se non ho più quella leggerezza fine a se stessa.

Il film secondo la Foglietta:

è un manifesto d’intenti di un gruppo di artisti uniti al servizio del pubblico in un caldo abbraccio.

I delitti del Barlume dal nove gennaio al via la decima stagione su Sky

I delitti del Barlume, la produzione Sky Original coprodotta con Palomar, per la  regia di Roan Johnson con  Milena Cocozza,

torna in esclusiva su Sky Cinema e in streaming solo su NOW dal 9 gennaio 2023 per tre lunedì.

barlumeI delitti del Barlume sono  commedie tinte di giallo  che giungono quest’anno alla decima stagione.

Le nuove storie s’intitolano:  “Indovina chi?”“Resort Paradiso” ed “E allora zumba!”.

Nel cast de I delitti del Barlume ci sono: Filippo Timi veste ancora i panni di Massimo Viviani, Lucia Mascino quelli del Commissario Fusco, Enrica Guidi è la Tizi,

i “vecchini” Alessandro Benvenuti (Emo), Marcello Marziali (Gino), Atos Davini (Pilade), Massimo Paganell(Aldo),

Corrado Guzzanti è Paolo Pasquali, assicuratore di origini venete, e Stefano Fresi è Beppe Battaglia, fratellastro di Massimo.

Anche i nuovi capitoli sono liberamente ispirati al mondo della serie “I delitti del BarLume” di Marco Malvaldi, edita in Italia da Sellerio Editore.

Sono passati nove mesi da quando un incauto spermatozoo di Beppe ha fatto breccia in un ovulo dell’ignara Guazzelli in un furgone frigorifero.

Beppe e la Tizi sono finalmente una famiglia! Tutto bene?

Ovviamente no, perché prima gli ammazzano l’amministratore di condominio e poi la pediatra.

A sistemare tutto ci dovrebbe pensare la Fusco, che però ha il cuore spezzato da una misteriosa infiltrata che l’ha sedotta e abbandonata.

Come se ciò non bastasse Pasquali ha deciso di candidarsi a sindaco di Pineta e i vecchini sono disperati perché Massimo è stato sequestrato da una nuova fiamma

e Marchino ha lasciato il BarLume per un resort di lusso dove diventerà finalmente ricco. O forse no.

la donna per me

La donna per me è il film scritto e diretto da Marco Martani con Arcangeli, Mastronardi, Fresi, Gabbani

La donna per me è il film scritto e diretto da Marco Martani che sarà  su Sky Cinema e in streaming su NOW dal 23 maggio.

la donna per me Marco Martani prima di La donna per me ha sceneggiato:  Ex, Maschi contro Femmine, Femmine contro Maschi,

La mafia uccide solo d’estate, Se Dio vuole, e tanti altri.

Il cast di La donna per me è composto da : Andrea Arcangeli, Alessandra Mastronardi, Stefano Fresi,

Cristiano Caccamo, Francesco Gabbani, Eduardo Scarpetta.

La produzione del film è a cura di  Lucky Red con Rai Cinema in collaborazione con Sky Cinema.

Cosa faresti se ti potessi togliere qualsiasi dubbio prima di prendere la decisione più importante della tua vita?

Cosa succederebbe se, per magia, potessi vivere assecondando tutti i tuoi desideri più profondi?

Tutto questo sta per succedere ad Andrea (Andrea Arcangeli), un ragazzo di trent’anni alla vigilia del matrimonio con Laura (Alessandra Mastronardi),

conosciuta all’università e con cui da allora ha costruito la sua vita.

Qualche dubbio di troppo trasforma l’esistenza di Andrea che, ogni giorno, si risveglia in una vita diversa, in un sé stesso diverso e in universi paralleli in cui Laura non è mai stata la sua compagna.

Scoprendo le mille declinazioni che avrebbe potuto prendere la sua vita, da single scapestrato e sciupafemmine a rockstar di successo,

Andrea comincia a capire che Laura non sarà mai più la sua ragazza e, come in una legge del contrappasso, più lei sarà lontana, più a lui mancherà.

Scoprirà che è proprio lei, la donna della sua vita. Ma sarà troppo tardi. Ce la farà a rompere l’incantesimo?

In La donna per me con leggerezza e umorismo si  affronta il tema della paura davanti a un impegno di vita importante come quello del matrimonio,

quando i dubbi tendono a prendere il sopravvento davanti a una scelta  “per sempre”.

Il film è stato girato tra Roma e Spoleto dove è stato presentato pochi giorni fa con tutto il cast presente.

Rappresenta varie donne – spiega la Mastronardi -, dalla ‘hippie’ che cerca libertà, all’architetto che si batte per i diritti umani e dell’ambiente.

Un’esistenza che cambia per ogni universo e ogni scelta fatta dal suo futuro sposo Andrea che si risveglia ogni giorno in una vita diversa”.

Gabbani al su esordio da attore dice: “Sto vivendo questa esperienza  con l’entusiasmo del principiante.

E sono contento di viverla proprio qua a Spoleto dove nel 2017 sono venuto per una tappa del mio tour:

ho un ricordo bellissimo della serata in piazza Duomo con il concerto che è entrato poi nelle registrazioni del disco live”.  

 

 

i delitti del barlume

I delitti del Barlume con Stefano Fresi tornano per la nona stagione

I Delitti del Barlume, la fortunata serie firmata Sky original coprodotta con Palomar, torna in tv per la nona stagione.

i delitti del barlume timiRilasciati  il trailer e le prime foto de I Delitti del Barlume che fanno presagire il solito divertimento unito ad azione.

Le due nuove commedie a tinte gialle, Compro Oro, tratto dal mondo del BarLume di Marco Malvaldi A Bocce Ferme, 

liberamente tratto dall’omonimo romanzo di Marco Malvaldi, sono dirette da Roan Johnson e

arriveranno inprima assoluta lunedì 17 e 24 gennaio su Sky Cinema, in streaming su NOW e disponibili on demand.

Nel cast de I Delitti del Barlume, accanto a Filippo Timi, nei panni del barista-investigatore Massimo Viviani,

tornano Lucia Mascino nei panni del Commissario Fusco,

i “vecchini” Alessandro Benvenuti (Emo), Marcello Marziali (Gino), Atos Davini (Pilade), Massimo Paganelli (Aldo)

mentre Enrica Guidi è ancora una volta la barista Tizi, Stefano Fresi è Beppe Battaglia, fratellastro di Massimo e

Corrado Guzzanti è Paolo Pasquali, truffaldino assicuratore di origini venete.

 Nel trailer un divertente assaggio delle nuove avventure, dove lo storico cast, è impeganto a risolvere il mistero dei due nuovi omicidi di Pineta,

tra amori, amicizie e i soliti vecchini impiccioni.

A Pineta l’omicidio di un compratore d’oro e un vecchio caso irrisolto chiamano all’indagine Massimo e la Fusco.

Lui amante disperato e sospettoso di una relazione tra la Tizi e Beppe, lei sempre tartassata da Tassone.

Riporteranno la pace al BarLume e ai suoi vecchini impiccioni.

I Delitti del Barlume, è una serie scritta da Roan Johnson, Davide Lantieri, Ottavia Madeddu e Carlotta Massimi.

La regia è di Roan Johnson.

 

lasiarsi un giorno

Lasciarsi un giorno a Roma è il film di Edoardo Leo con Gerini, Fresi, Nieto

Lasciarsi un giorno a Roma è il nuovo film di Edoardo Leo in arrivo 1° gennaio alle 21.15 su Sky Cinema Uno, in streaming su NOW e disponibile on demand.

Lasciarsi un giorno a Roma è un film di Edoardo Leo, con Edoardo Leo, Marta Nieto, Claudia Gerini e

Stefano Fresi  che ricordiamo essere uno dei nostri insegnanti.

 Una grande star spagnola come Marta Nieto e due amici come Claudia Gerini e Stefano Fresi – dice il regista Leo

in una storia che volevo realizzare da molto tempo e che, in questo momento storico così particolare,

sono felice sia stata scelta come Sky Original per Capodanno.

Il mio rapporto con Sky – Vision Distribution è la costante dei miei ultimi lavori sia da interprete che da regista, tutti prodotti da Italian International Film.

Ci siamo ‘scelti’ e abbiamo tanti progetti in cantiere tra film realizzati e altri ancora da fare.

Ma tutto è iniziato con un innamoramento, esattamente come accade nel film, con Lasciarsi un giorno a Roma.

Sono stato il primo ad essere prodotto subito dopo il lockdown e, nonostante le difficoltà evidenti,

mi hanno permesso di realizzare una grande coproduzione internazionale con un cast meraviglioso.

Come è difficile separarsi dopo un lungo rapporto, dopo dieci anni di convivenza o di matrimonio?

Quanto è complicato voler lasciare un uomo senza farlo soffrire?

E se un giorno, in un momento di disperazione e solitudine si scrivesse ad una posta del cuore?

Per sfogarsi o per trovare qualcuno che ci suggerisse come fare, come riuscire a separarci, senza far soffrire il nostro partner?Ma soprattutto cosa succederebbe se quella lettera anonima arrivasse proprio al nostro compagno?

 Lasciarsi un giorno a Roma è una co-produzione italo-spagnola Italian International Film – Neo Art Producciones con Vision Distribution, prodotto da Fulvio e Federica Lucisano.

  Questo film regala emozioni indimenticabili – Amministratore Delegato di Italian International Film (Gruppo Lucisano)

e sono felice di poterle offrire al grande pubblico di Sky proprio durante il periodo delle festività.

È una gioia ed un segno di grande speranza lanciare un film così bello proprio il primo giorno del nuovo anno.

Ringrazio Edoardo Leo, Sky e Vision Distribution per aver condiviso con noi il percorso che ci ha portati fino a qui.”

Lasciarsi Un Giorno A Roma, prodotto con i nostri partner Vision e Italian International Film –  dice Antonella d’Errico, Executive Vice President Programming Sky Italia – è un film importante per Edoardo,

che segna il suo ritorno da autore e interprete ad una storia intima, in cui i sentimenti vengono raccontati con il giusto e delicato equilibrio, grazie anche a un cast eccellente.

E lo è per Sky, il film perfetto per il primo giorno dell’anno, una data importante per tutti e per il pubblico di Sky Cinema”.

stefano fresi

Stefano Fresi special guest del corso di recitazione

Stefano Fresi, prestigioso nome del panorama dello spettacolo, si aggiunge al già nutrito gruppo di docenti del nostro corso di recitazione. 

Fresi è lo special guest del corso per l’anno 2021-22. L’artista si muove con disinvoltura tra musica, cinema, teatro e televisione mostrando notevoli capacità in tutti i settori.

Nonostante le difficoltà legate al covid l’artista ha partecipato a diverse pellicole nel 2020 molto diverse tra di loro ma di grande interesse: Il grande passo di Antonio Padovan, Il regno di  Francesco Fanuele, Figli, di Matti Torre regia di Giuseppe Bonito.

La partecipazione recente al programma TV Canzone segreta condotto da Serena Rossi ha ribadito al grande pubblico le sue doti musicali.

Non era un segreto del resto perché l’artista è stato titolare alla Sapienza di Roma di cattedra di Teoria, Armonia, Arrangiamento e Orchestrazione sinfonica ed ha tenuto seminari sulla composizione di musica per le immagini e utilizzo del computer per la musica presso Percento Musica.

Ha collaborato con diverse scuole tra cui il St. Louis jazz school di Roma, la Roma Rock School. Direttore didattico ed insegnante di Pianoforte, Teoria, Armonia presso la scuola Studio Uno di Roma fino al 2008.

Nel mese di marzo Fresi ha partecipato alla lavorazione del film, prodotto da Lucky Red con Rai Cinema e in collaborazione con Sky, La donna per me una commedia romantica con protagonisti Andrea Arcangeli e Alessandra Mastronardi con Cristiano Caccamo, Eduardo Scarpetta e Francesco Gabbani, al suo primo ruolo cinematografico.

Grande successo del’attore e di tutto il cast per le puntate de Il Delitti del BarLume.

Vedremo Fresi anche nel nuovo film di Edoardo Leo Lasciarsi un giorno a Roma con Marta Nieto, Claudia Gerini, e lo stesso Leo.

La sua estrema versatilità gli ha permesso di raggiungere importanti traguardi e riconoscimenti come le diverse nomination al David di Donatello.